Il collettivo nasce dalla comunione di intenti di tre professioniste della comunicazione che negli anni hanno condiviso segmenti di formazione e di vita: Caterina Zanasi, Lucia Grillini e Mattea Gammino.

Dal 2013 si instaura una collaborazione continuativa, che da vita al Collettivo Talea, che ad oggi ha all’attivo un portfolio eterogeneo, come eterogeneo è l’insieme di progetti curati, collaborazioni intessute, piccoli e grandi clienti fino ad ora affiancati.

Perché Collettivo?
Il Collettivo è strutturato in maniera paritaria, non gerarchica, ed è basato sulla collaborazione ed il continuo confronto fra tre figure professionali complementari, ma con sensibilità e punti di vista differenti. Lavoriamo non per ma assieme al cliente, calandoci nel suo mondo e facendone nostri necessità e obbiettivi, mettendo in campo le specificità che il Collettivo racchiude in sé.

Perché Talea? 
La talea è il rametto di una pianta che, appositamente tagliato e sistemato nel terreno o nell’acqua, rigenera le parti mancanti dando vita ad un nuovo esemplare, destinato a radicarsi altrove.
Così, Collettivo Talea è strutturato per crescere spostandosi ed attingendo idee ed energie dal suo contesto in divenire, pronto a rimettere radici ovunque!

 

Con la stessa modalità instaurata all’interno del gruppo, portiamo avanti anche collaborazioni con realtà complementari al Collettivo nello sviluppo di progetti cross-mediali.
Ve le presentiamo in ordine strettamente alfabetico: